0
Il tuo carrello è vuoto!
Il prodotto è stato inserito nel carrello.
Mostra il tuo carrello.
Questo prodotto era già nel carrello, la sua quantità è stata aggiornata.
Mostra il tuo carrello.
Cod. 9788831542555

Il Vaticano II e la comunicazione

Una rinnovata storia tra Vangelo e società

Il Vaticano II e la comunicazione
Anno di Pubblicazione: 2013

Quantità

Quantità
19,80 Euro cad.
22,00 Euro
Sconto del 10%
19,80 Euro
Attendere prego...

I Contenuti

 Dopo la descrizione della complessità del contesto storico e religioso nel quale si colloca l’annuncio del Concilio Vaticano II (lo scenario geopolitico internazionale, il cambio di pontificato tra Pio XII e Giovanni XXIII, il cambio delle politiche tra i due blocchi, USA-URRS, e l’esperienza italiana del governo di centro sinistra), l’Autore fa rilevare come il Concilio si avvia con uno stile di pontificato assolutamente nuovo e in un’epoca in cui, in Europa e in Italia, si registra un cambio sociale reso evidente dai consumi culturali e dal processo di sviluppo del sistema dei media.

Proprio lo sviluppo dei media porterà il Concilio a fare i conti con un modello di comunicazione a cui la Curia romana era poco abituata. Se l’iter di approvazione dell’Inter mirifica risulta faticoso e con una recezione piuttosto negativa, i documenti successivi – grazie alla maturità della discussione – proprio in riferimento alla cultura e alla comunicazione, conterranno sviluppi decisamente più interessanti: basti pensare alla Gaudium et spes.
Il volume si chiude evidenziando l’eredità del Concilio, in particolare per quanto riguarda la teologia della comunicazione (soprattutto per impulso dell’Istruzione pastorale Communio et progressio). È proprio dall’eredità che scaturiscono le prospettive e il senso di una storia che continua.

«Cosa resta da fare?
Probabilmente re-immergerci
nel movimento dello Spirito che caratterizzò il Vaticano II
e imparare ad ascoltare senza giudizi e pregiudizi...».

(Dario Edoardo Viganò)

Dario Edoardo Viganò

 Presidente dell’Istituto Pastorale Redemptor Hominis della Pontificia Università Lateranense e presidente della Fondazione Ente dello Spettacolo. Pubblicista e scrittore di numerose opere sulla comunicazione. DARIO EDOARDO VIGANÒ è presidente dell’Istituto Pastorale Redemptor Hominis della Pontificia Università Lateranense e presidente della Fondazione Ente dello Spettacolo. Ha al suo attivo numerosissime pubblicazioni sul tema della comunicazione e del rapporto Chiesa e mass media.
Libri per questo autore

Copyright © 2012 - PassionEducativa - Edizioni - P.I. 01545260620 - cooperativa@passioneducativa.com - Powered by LnW WebAgency